Comuni

I Comuni coinvolti nella fusione sono Coredo, Smarano, Vervò, Taio e Tres.

Coredo

  • Coredo sorge su di un vasto altipiano in posizione panoramica e figura come balcone sulla Valle di Non, sulle Dolomiti di Brenta e la catena delle Maddalene. Vanta un'antica tradizione turistica, significativamente testimoniata da alcune ville liberty, realizzate agli albori del Novecento.
    Il centro storico gravita attorno alla piazza su cui s'affaccia la chiesa neo-rinascimentale, costruita tra il 1943 ed il 1948. La minuscola chiesa della Madonna Addolorata (1861) vanta un prezioso altare barocco. Poco distante sorge casa Marta, in stile veneziano (XVI sec.).

Smarano

  • Già abitato ai tempi dei romani per la sua ottima posizione soleggiata, il villaggio di Smarano si trasformò poi nella sede di esperti tagliavetri.
    Il comune di Smarano che oggi conta circa 500 abitanti, fu antico insediamento dei popoli romani, come testimoniano alcuni rinvenimenti archeologici. In località Torri p.e. furono trovate delle fondazioni di una costruzione di origine romana.

Taio

  • Nel XII secolo si scriveva de Tallo (la doppia elle rende la pronuncia palatizzata) e deriva dal latino volgare talium, "taglio", nel senso di "luogo ove fu tagliato il bosco", che risponde anche al dialettale tai, "bosco tagliato di recente".

Tres

  • Il Comune di Tres (815 m. s.l.v.) è composto da due centri abitati: Tres e Vion, che contano circa 700 persone. E’ situato su tre colli, dai quali prende il nome, in una delle più belle e panoramiche zone dalla media Val di Non, ai piedi dell’altipiano della Predaia.

Vervò

  • Vervò, il paese più periferico della pieve di sant' Eusebio di Torra, è l'insediamento umano più elevato della Bassa Anaunia, essendo a 900m sul livello del mare. Etimologicamente, il nome Vervò sembra derivare da "VERVATICUM" (fratta, ronco). "Il luogo selvaggio tra i monti" è l'habitat della catena dei monti sul versante sinistro del Noce, che trova punto di riferimento nel villaggio di Vervò insieme con la vicina frazione di Priò.

Giovedì, 04 Dicembre 2014 - Ultima modifica: Giovedì, 07 Maggio 2015

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2017 Comune di Predaia powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl