VAL DI NON. SGUARDI SULLA GRANDE GUERRA

LA VAL DI NON COMMEMORA IL CENTENARIO DELLA GRANDE GUERRA CON UNA MOSTRA DIFFUSA IN TUTTO IL TERRITORIO.

Promossa da: Comunità della Val di Non, Fondazione Museo Storico del Trentino, Centro Culturale d’Anaunia Casa de Gentili e Comuni di Amblar-Don, Livo, Predaia, Revò, Sanzeno e Sarnonico.

 

Da sabato 3 novembre a domenica 20 gennaio 2019.

Val di Non. Sguardi sulla Grande Guerra è il titolo della mostra diffusa che sabato 3 novembre 2018 verrà inaugurata presso una delle sei dimore coinvolte nel progetto e cioè presso Casa de Gentili a Sanzeno, Centro Culturale d'Anaunia

 

A cento anni dalla firma dell'Armistizio firmato il 3 settembre 1943 dal governo Badoglio all’interno di una tenda a pochi chilometri da Cassibile, in Sicilia, la Comunità della Val di Non inaugura a Sanzeno, alle ore 17.30, una mostra a tappe nelle dimore storiche della Val di Non: Palazzo Aliprandini Laifenthurn a Livo, Casa Campia a Revò, Casa de Gentili a Sanzeno ed infine Palazzo Morenberg a Sarnonico. Nei palazzi Casa Endrici a Don e Casa da Marta a Coredo, invece, verranno ospitati alcuni eventi del ricco calendario di serate d’approfondimento organizzate nell’ambito della mostra in tutti i palazzi coinvolti nel macro progetto espositivo.

Periodo e orari

Da sabato 3 novembre a domenica 20 gennaio 2019

Venerdì e sabato: 14.00 – 18.00

Domenica: 10.00 – 12.00 / 14.00 – 18.00

 

Inaugurazione

Sabato 3 novembre 2018 alle ore 17.30 presso

Casa de Gentili a Sanzeno.

 

Appuntamenti collaterali

 

SABATO 3 NOVEMBRE
INAUGURAZIONE
SANZENO – Casa de Gentili
ore 17.30
Vernissage della mostra sovraccomunale

Val di Non. Sguardi sulla Grande Guerra

 

VENERDÌ 9 NOVEMBRE
COREDO – Cinema Dolomiti
Ore 9.30 del mattino
Proiezione de La grande illusione
di Jean Renoir (per gli studenti)
RELATORE: Michele Bellio

 

VENERDÌ 9 NOVEMBRE
LIVO – Palazzo Laifenthurn
Ore 20.30
Archeologia della Grande Guerra
Il racconto di Alessandro e Luca Bezzi, archeologi di Cles
RELATORI: Alessandro e Luca Bezzi / Arc-Team s.r.l.
Le trincee del Peller
RELATORI: prof. Giovanni Damaggio, prof. Michele Scandella, Davide
Odorizzi, studenti dell’Istituto Tecnico Carlo Antonio Pilati di Cles e Giulio Mendini

 

VENERDÌ 23 NOVEMBRE
SANZENO – Casa de Gentili
Ore 20.30
Quell’elettrica scossa, dibattito e visita alla mostra con: Camilla Nacci di
Studio d’Arte Raffaelli – Trento; Lucia Barison e Marcello Nebl, curatori della mostra

 

SABATO 24 NOVEMBRE
TAIO – Teatro
Ore 21.00
Rulli di luce, spettacolo a cura di
Miscele d’Aria Factory e della
Coralità Clesiana

 

DOMENICA 25 NOVEMBRE
REVÓ – Auditorium polo scolastico
Ore 17.00
Qui…se non si muore per palla nemica, si dovrà soccombere per malattia
Rappresentazione teatrale avente ad oggetto il diario di guerra che il
Maestro Giacinto Branz di Sanzeno redasse fra il 1914 ed il 1915.
Lo spettacolo nasce da un’idea di Alessandro Branz e vede la presenza,
come attori, di Andrea de Manincor e Sabrina Modenini.

 

VENERDÌ 30 NOVEMBRE
DON – Casa Endrici
Ore 20.30
Un Vescovo tra guerra e pace: Mons. Celesino Endrici.
RELATORE: Don Fortunato Turrini
Celestino Endrici Vescovo di Trento nella I Guerra Mondiale
RELATORE: Marco Odorizzi – Direttore della Fondazione Trentina Alcide De Gasperi
COORDINA: avv. Marcello Graiff
Accompagnamento musicale
del Coro Sette Larici

 

VENERDÌ 7 DICEMBRE
COREDO – Casa da Marta
Ore 20.30
Proiezione del film Orizzonti di gloria di
Stanley Kubrick
RELATORE: Michele Bellio

 

 

VENERDÌ 14 DICEMBRE
DON – Casa Endrici
Ore 20.30
Presentazione del libro Tra due divise
RELATORE: Andrea di Michele
INTRODUCE: avv. Marcello Graiff

 

VENERDÌ 4 GENNAIO
Sarnonico – Palazzo Morenberg
Ore 20.30
Presentazione del libro
Austriacanti. Storie di persone, di guerra e di identità
RELATORI: Giorgio Postal
e Mauro Marcantoni

 

VENERDÌ 11 GENNAIO
REVÓ – Casa Campia
Ore 20.30
La guerra sulla porta di casa. Testimonianze, oggetti, racconti.
INTERVENGONO: Fausto Garbato e
Michele Corradini
Profughi e prigionieri della Grande.Guerra sul fronte dolomitico
RELATRICE: Luciana Palla
COORDINA: avv. Marcello Graiff

 

VENERDÌ 18 GENNAIO
COREDO – Casa da Marta
Ore 20.30
Proiezione del film Torneranno i prati
di Ermanno Olmi
RELATORE: Michele Bellio

 

 

Info

www.centroculturaledanaunia.it

Facebook/Centro Culturale d’Anaunia

Centro.culturale.danaunia@gmail.com

 

Con l'aiuto della Fondazione Museo Storico del Trentino e del Centro Culturale d'Anaunia, l'Assessorato alla Cultura della Comunità Val di Non (Assessore Fabrizio Borzaga) ha sviluppato un progetto per ricordare il primo evento bellico mondiale a cento anni dalla sua conclusione.

 

Sei le dimore scelte per ospitare altrettante tematiche nascenti dalla roboante onda d'urto che la Prima Guerra Mondiale causò investendo pertanto il mondo dell'arte, proposto a Sanzeno presso Casa de Gentili, della cinematografia a Coredo presso Casa da Marta e propaganda a Revò negli splendidi e suggestivi spazi di Casa Campia. Numerose le testimonianze dei censiti della Val di Non chiamati al fronte presentate in forma inedita lungo il percorso della mostra presso la sede di Palazzo Morenberg a Sarnonico. Uno sguardo anche sul clero ed il rapporto con l’evento disastroso presso Palazzo Endrici a Don e l'archeologia della Grande Guerra a Livo tra i numerosi spazi di Palazzo Aliprandini Laifenthurn.

 

Il progetto espositivo, realizzato con il sostegno dei Comuni interessati, nonché della Provincia Autonoma di Trento, della Regione Trentino Alto Adige/Südtirol, del Consorzio Bim dell’Adige, del Centro Culturale d’Anaunia, delle Casse Rurali della Val di Non e della Apt Val di Non, è stato curato da Lucia Barison, Marcello Nebl, Nadia Simoncelli, Luca e Alessandro Bezzi con la supervisione scientifica della Fondazione Museo Storico del Trentino.

 

L’accesso alle mostre, gratuito, permette anche di godere del patrimonio culturale del territorio della valle potendo dunque entrare in cornici storiche di notevole pregio sia dal punto di vista storico, artistico ed architettonico visitando dunque, al contempo, le dimore storiche della valle dislocate lungo il perimetro della Val di Non che in autunno e d’inverno offre al visitatore scorci carichi di suggestione.

Posizione GPS

Come arrivare

Lunedì, 29 Ottobre 2018

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2018 Comune di Predaia powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl